Tu, al Motor Show, con noi non puoi venire

Quando avevo 16/17 anni volevo andare al Motor Show con i miei compagni di classe. La loro risposta alla mia richiesta di andare con loro era, invariabilmente, un no.

Non so di preciso perché ci tenessi tanto. Forse perché loro non volevano donne tra i piedi, forse perché non volevano me tra i piedi.

Loro c’andavano per parlare di auto e di moto, per passare una giornata tra “uomini”, per bere (birra?? Conoscendoli è più probabile prendessero Coca Cola!) e mangiare paninazzi, per sognare di comprare, un giorno, uno di quei “gran mezzi”.

In pratica, ci andavano per guardare le modelle strafighe a cavallo delle moto e sdraiate sul cofano delle macchine, a pensare che, se un giorno avessero avuto una di quelle moto, una di quelle auto, sarebbero arrivate anche loro, le gran gnocche.

E io. Io volevo andare con loro. Sognavo di far parte del loro gruppo, di prendere parte a quei riti che condividevano tra uomini e che mi facevano sentire estranea. (Egocentrica? Io? Quando mai!)

Mi sono tornata in mente, questa sera – io, i miei 16 anni, il Motor Show – mentre pensavo che quest’anno non ci sarà nessun Motor Show a Bologna. E non so come la vediate voi, ma per me è la fine di un’epoca.

Foto da Sxc.hu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...