I social network? Una questione di passione

Mi madre ha imparato a guidare che aveva quasi 40 anni. Prima di quel momento era sempre stata la “passeggera”. Quello che guidava era mio padre.

Ad un certo punto si è resa conto che, senza auto, avrebbe sempre dovuto dipendere da qualcun altro e che, con i genitori che invecchiavano velocemente, sarebbe stato sempre più difficile incastrare figli, autobus, treni, lavoro, la spesa, le faccende di casa ecc. ecc. ecc.

Così, si è iscritta a scuola guida e ha imparato a guidare. E, da allora, ogni volta che deve prendere un autobus sbuffa. La sua frase tipica è: “Ho preso mezzi pubblici tutta la vita, adesso vado in macchina”.

A suo tempo, la cosa non mi stupì più di tanto. Io avevo appena compiuto 18 anni quindi capivo benissimo la sua voglia di essere indipendente, libera di andare e tornare senza dover dipendere da nessuno (soprattutto considerato il fatto che abitavamo in un quartiere un po’ periferico dove dopo le 20e30 non c’era più un mezzo pubblico nemmeno a pagarlo oro).

Dunque, dicevo, non mi stupì. In compenso è riuscita a stupiri quando, in tempi molto recenti, superata la soglia dei favolosi 50, mi ha guardata e mi ha detto: “Mi aiuti a entrare su Facebook?”

L’ho guardata piena di stupore. A parte il fatto che mia mamma fino all’altro giorno sapeva appena come si accedere il computer, ma insomma, che cavolo ci starà mai a fare su Facebook???

Ora, dovete sapere che mia mamma ha un sacco di amici, amiche, conoscenti. Avendo lavorato per anni negli asili nido, in pratica conosce i genitori, conosce i nonni, conosce i fratelli, le sorelle, in alcuni casi conosce anche gli zii dei bambini, per non parlare delle dade, delle pedagiste, delle cuoche… insomma, in un paese non poi così grande come quello in cui sono nata e cresciuta, in pratica conosce tutti.

Quando andiamo al mercato insieme, siamo sempre ferme, perché lei incontra sempre almeno tre, quattro persone che conosce. Insomma, è una persona a cui le amiche con cui uscire non mancano mai.

Quindi, cosa ci sta a fare su Facebook?? Le sue amiche le vede e le sente lo stesso.

Quando gliel’ho chiesto, mi ha detto: “Ma io non voglio Facebook per parlare con le mie amiche. Io voglio andarci per commentare i blog che seguo”
“I blog? Quali blog?”
“Ma sì, i blog sullo shabby chic, sul craft, sul riciclo, sul Natale…”
“Ma scusa, non puoi commentare direttamente sui blog?”
“Ma no, non è la stessa cosa. Su Facebook posso diventare amica delle ragazze dei blog”
“Ma scusa, cosa t’importa di essere loro amica, se il blog ti piace, lo guardi, commenti ed esci”
Lei mi ha guardato e mi ha detto: “Ma io con loro condivido le stesse passioni, perché non dovrei volerle come amiche?”

E lì ho capito una cosa sui Social Network, una cosa che in fondo mi era sempre sfuggita. Facebook, Twitter, Pinterest ecc. in fondo non servono per stare in contatto con le persone con cui sei amica nella vita “reale”.

Un’amica reale la senti per telefono, la incontri per l’apertivo, per una cena, per fare shopping il sabato mattina quando in centro c’è il blocco del traffico e puoi camminare in mezzo alla strada.

I Social servono ad avvicinare persone che hanno le tue stesse passioni e che, nella vita reale, magari non avresti mai avuto la possibilità di incontrare.

Soprattutto Twitter, dove le persone ti seguono sulla base di quello che tu condividi. E se condividi le tue passioni, ti seguiranno le persone che hanno quelle tue stesse passioni.

Poi, che a me venga voglia di organizzare aperitivi con i miei follower di Twitter, beh, questa è tutta un’altra storia.

Foto prelevata da Pinterest – tanto per rimanere in tema condivisioni social… 🙂

Un pensiero riguardo “I social network? Una questione di passione

  1. Bellissimo questo post Alice ! hai espresso fedelmente il pensiero che oltre di tua mamma, è anche mio! una passione che unisce e ci apre mondi nuovi! anche io ho chiesto a mio figlio se mi apriva una paginetta su facebook e l'anno dopo tra lo stupore di mio figlio mi sono ritrovata con 15 000 fans ! incredibile! Ciao Alice!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...