La comunicazione non ha sempre bisogno di parole

Grazie alla passione per i fumetti che accompagna il mio ragazzo sin dalla più tenera età (come penso succeda alla stragrande maggior parte degli uomini, più che alle donne), di recente ho scoperto un incredibile disegnatore e animatore inglese: Simon Tofield.

Sicuramente qualcuno l’avrà sentito nominare prima di me, visto e considerato che il suo canale di Youtube ha, al momento attuale, la bellezza di 2.492.744 iscritti, con video che viaggiano anche sui 45.545.529 di visualizzazioni… numeretti mica da tutti.

Numeri che, tra l’altro, non mi stupiscono affatto. Perché Simon non è solamente un disegnatore e un animatore di tutto rispetto, ma riesce a comunicare nel modo (a mio avviso) più complesso: senza utilizzare le parole.

Le sue animazioni sono create tramite i gesti e le espressioni dei suoi personaggi e la storia incuriosisce, fa ridere e appassiona senza che si senta mai la mancanza delle parole.

Non vi preannuncio altro, GUSTATEVI I SUOI VIDEO. 🙂

Foto da Pictures to Pin

Un pensiero riguardo “La comunicazione non ha sempre bisogno di parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...