Lettera a un’amica sull’orlo del cambiamento

Questa sera infrango il periodo di silenzio che mi ero imposta su questo blog perché voglio dedicare alcune parole a una mia cara amica, che sta vivendo un periodo di grandi cambiamenti.

Cambiamenti tutti bellissimi e positivi, eppure così grandi, così impegnativi da metterle ansia e timore, da darle quella fastidiosa sensazione di chiusura allo stomaco, da farle dire, un giorno sì e l’altro pure: “Alice, non se ne vede la fine”.

La mia amica quest’anno ha un matrimonio da organizzare, sta facendo trasloco, ha una famiglia sulle spalle che le dà tanti pensieri (in questo caso, non proprio positivi), è in quel preciso momento della vita in cui ha voglia di crescere, di cambiare e allo stesso tempo di restare bambina.

Ha voglia di diventare mamma, la mia amica, eppure è troppo presto; ci sono prima altre cose: la casa, il lavoro, la famiglia, tante altre piccole cose alle quali pensare, che posticipano avanti il desiderio di una maternità.

Questa sera, la sera prima del suo trasloco, voglio solo dirle di fermarsi un momento, solo un momento, per pensare alla casa che oggi lascia e alla casa in cui entrerà da domani, quella casa che sarà la casa sua e del suo amore.

Domani, mia cara amica, sarà l’inizio di qualcosa di nuovo e, allo stesso tempo, il continuo di qualcosa che hai già iniziato.

E non lo so come andrà a finire questo viaggio, però ti posso garantire che ne verrà la pena.

Ti abbraccio forte, mia cara Raffaella.

3 pensieri riguardo “Lettera a un’amica sull’orlo del cambiamento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...