Condivido un link su facebook e non compare la foto. Io risolvo così.

Da un mesetto a questa parte, quando condivido un articolo dal mio blog su Facebook, l’anteprima dell’immagine non compare, come se non riuscisse a trovarla. Come ho risolto?

Prima di tutto ho cercato online spiegazioni e possibili soluzioni a questo problema, però mi sono scontrata con descrizioni troppo tecniche, consigli che non hanno funzionato e articoli troppo vecchi e non più validi (Facebook cambia le carte in tavola un giono sì e l’altro pure).

E a questo punto ho capito due cose:

La prima.
I siti web sono composti ovviamente da parole (quindi, a regola, bisognerebbe saper scrivere), ma anche da una parte prettamente tecnica, che permette loro di essere indicizzati online e di essere condivisi in modo efficace e accattivamente sui principali social network.

Questo significa che, quando si crea un sito web professionale, bisogna affidarsi, da una parte, a persone che sappiano scrivere per li web e, dall’altra, a un tecnico che ci capisca qualcosa di codici html e di ottimizzazione di siti web.

La seconda.
Una parte di me vorrebbe capire tutto, saper fare tutto, sistemare sempre tutto. Solo che io non sono un tecnico. Non ho la formazione, non ho le competenze, arrivo fino a un certo punto, oltre non riesco.

Sono una scrittrice. Amo scrivere e scrivo. Poi, certo, riesco a modificare un po’ di html, arrivo fino a creare brevi stringhe di testo in html, ma da qui ad essere un tecnico internet ce ne passa!

Quindi, visto che questo blog non è lavoro ed è quanto di più lontano dal “professionale” esista, ho deciso di adottare un escamotage.

La mia soluzione

Visto che, ultimamente, pur provandole tutte, Facebook visualizza i link dei miei post così:

Ho deciso che, da ora in avanti, invece di convidere il link al mio blog come “stato”, condivido la foto (o più di una foto) che ho usato nel post e ci aggiungo il link. In questo modo:

Cliccando sul “+” potete anche aggiungere altre foto. Nel “Con chi eri” potete taggare gli amici… insomma, mi è sembrata una buona soluzione alternativa.

Per chi s’intende poco di Facebook, per caricare una foto dovete cliccare su “Aggiungi foto/video”, Facebook vi chiede di scegliere una o più foto, poi vi permette di scrivere il post che andrete a condivere.

Usando questo sistema non risolvo il problema, però almeno lo aggiro e mi evito di impazzire a cercare di comprendere i vari “Open Graph” e “Facebook Debugger”.

La lezione di oggi?

A volte bisogna semplicemente ammettere di avere dei limiti e, o ci si fa aiutare (e i tecnici costano, quindi per un blog personale non credo ne valga la pena), oppure si trovano soluzioni adatte alle proprie… competenze. 🙂

PS:

Questo post viene da MediamenteStanca, il mio primo blog chiuso nel 2016.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...