Se la scrivania sembra più piccola

Questa mattina sono arrivata in ufficio, mi sono seduta al mio posto e guardandomi intorno ho avuto la sensazione che la scrivania fosse diventata più piccola. E non ho potuto fare a meno di chidermi: non è che forse sono io ad essere diventata più grande?

Era la stessa scrivania di sempre, la stessa alla quale mi siedo da 8 anni, la stessa di ieri sera.

Il PC poggiato su una pila di manuali, perché così arriva proprio ad altezza occhi, la tastiera appena sotto, il telefono, le casse acustiche, le riviste e i libri che nel corso degli anni mi hanno tenuto compagnia, il maxi blocco degli appunti dove segno gli appuntamenti e, alle pareti, i disegni: quello di mio fratello, quello di Livia, che ho ereditato dalla mia ex collega Sara, e quelli che, estate dopo estate, ha disegnato per me Kristall (la figlia di mio cugino).

Era tutto uguale, tutto come sempre. Eppure mi è sembrata più corta, più stretta, persino più bassa… insomma: più piccola.

Seduta alla mia scrivania, divenuta all’improvviso magicamente e inspiegabilmente più piccola, mi sono resa conto che forse, forse, ero io ad essere diventata più “grande”.

Chissà se è capitato anche a qualcuno di voi…

2 pensieri riguardo “Se la scrivania sembra più piccola

  1. Carina la sua descrizione, a me capita… xchè a volte la confusione delle mie scrivanie supera la mia testa…;-))) Il troppo ordine mi impedisce di trovare ciò che mi serve!! 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...