Alice! Che cosa stai aspettando?

Questa sera, girovagando online, sono inciampata in un video di Marco Montemagno. Mi ha attirato il titolo: Ma che cosa stai aspettando?

E ho finito per ascoltarlo con il mal di pancia e il magone perché è vero, io sto rimandando.

Sto rimandando perché ho paura di prendere la strada sbagliata, di rinunciare a qualcosa di sicuro in favore dell’ignoto, di rompere l’equilibrio che mi sono costruita, di ritrovarmi all’improvviso davanti al “vuoto”, al “nulla”.

Di ritrovarmi un domani a pentirmi della mia scelta.

Così, vado avanti e rifletto, rifletto ancora, rifletto ancora e ancora e il risultato è solo uno: è oltre un anno che rimando, aspettando il momento perfetto, la situazione perfetta, aspettando di sentirmi pronta, aspettando… aspettando.

E dire che pensavo di aver già imparato la lezione nel lontano 2006, quando scrissi questa poesia (a onor del vero è una strofa di una poesia più lunga, che vi risparmio):

*****
Dirti “Ti amo”
sui gradini di una chiesa
di fronte a un paesaggio notturno
pieno di stelle, il silenzio ovunque,
solo il mio cuore e il tuo sguardo imbarazzato.

Dirtelo comunque
anche senza il panorama perfetto
senza la notte perfetta
anche se non siamo soli.
Perché aspettare?
Siamo tutti cadaveri potenziali.
******

E invece, a quanto pare, non ho imparato niente. Continuo a non volermi arrendere all’evidenza che la vita è fatta di scelte e che, di fronte a una scelta, si finisce sempre per dover rinunciare a qualcosa.

Non si può vivere prendendo due strade in contemporanea perché, purtroppo o per fortuna, non siamo dentro il film Sliding doors.

Vi lascio in compagnia del video di Marco Montemagno e… aspetto il vostro parere. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...