Rotolo di frittata con crudo, fontina e rucola

Ideale come antipasto, ma anche per pranzo: il rotolo di frittata con prosciutto crudo e rucola è una mia personale rivisitazione di una ricetta di mia madre – che farcisce il rotolo con prosciutto cotto e fontina.

In pratica, la ricetta è nata da un’esigenza pratica: non avevo il prosciutto cotto e avevo della rucola in frigo che rischiava di andare a male e… voilà! 😉

rotolo, frittata, antipasti, prosciutto, rucola, fontina,

Gli ingredienti (per 2 persone)

  • 2 uova
  • un bel pezzo di parmiggiano reggiano
  • fontina (io uso le fette di Emmentaler senza lattosio)
  • 1 vaschetta di prosciutto crudo non stagionato
  • un mazzetto di rucola oppure un sacchetto (non vi servirà tutto, io ho usato un sacchetto che sarà stato pieno a tre quarti)
  • un pizzico di sale
  • 2 tazzine di latte (io uso quello senza lattosio)

Procedimento

Per fare la frittata: sbattete le uova con il parmiggiano grattuggiato e il sale.  Quando sono ben sbattute (ve ne accorgete perché diventano di colore più chiaro), aggiungete e due tazzine di latte; è un “trucco” per renderla più morbida.

A questo punto, io di solito fodero una teglia rettangolare, lunga e bassa, con carta da forno e inforno la frittata a forno ventilato, già caldo, 180°, per circa 20/25 minuti.

Due consigli di cottura

  1. Tenete fuori una delle gratelle del forno. Vi servirà per far raffreddare la frittata una volta cotta.
  2. Considerate che più è bassa la teglia e prima cuoce. Comunque, finché non diventa scura in superficie non è pronta.

Una volta cotta, toglietela dalla teglia e passatela, completa di carta forno, sulla gratella che avete tenuto fuori dal forno.

Mentre raffredda, prendete fuori dal frigo le fette di prosciutto e separatele bene tra loro. Preparate delle fette sottili di formaggio. Pulite la rucola da eventuali pezzetti ingialliti e lavatela, se la comprate fresca.

Aspettate che la frittata si sia un po’ raffreddata (ci vorrà 10 minuti), poi mettetela su un piano, farcitela con le fette di prosciutto, la fontina a fette e la rucola e arrotolatela togliendo mano mano la carta da forno.

Adesso non vi resta che avvolgere di nuovo il rotolo nella carta forno e poi nella stagnola e metterlo in frigo (deve starci minimo mezzora).

Prima di servirlo, tagliatelo a fette e lasciatelo a temperatura ambiente per qualche minuto, giusto perché non sia troppo freddo.

Una ricetta facilissima, che vi farà fare un figurone! 🙂

Le varianti…

Le varianti di questa ricetta sono pressoché infinite. Come vi dicevo, mia madre usa prosciutto cotto e fontina, ma potete usare anche cotto e mozzarella (strizzatela molto BENE altrimenti fa acqua e viene tutto molliccio!) o qualsiasi altro abbinamento vogliate. Difficilmente viene male… 😉

Salva

4 pensieri riguardo “Rotolo di frittata con crudo, fontina e rucola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...