Se abbandoni il tuo blog, scrivilo ai tuoi lettori!

abbandoni-blog-scrivi-motivo

Di recente mi sono accorta che tantissimi blog che seguivo non sono più aggiornati da mesi (a volte anche da anni!) e ci sono rimasta male. Il mio consiglio? Se hai un blog e decidi di abbandonarlo, lascia qualcosa di scritto ai tuoi lettori…

Vi porto un esempio

Quando ho aperto questo blog, seguivo i post di Cinzia; è stata lei che mi ha insegnato l’esistenza di programmi come Picmonkey per modificare le immagini.

È stata lei a farmi comprendere quanto sia importante dare un taglio originale al proprio blog, esprimendo sempre la propria opinione e cercando la propria voce.

Ricordo che una volta scrisse: La passione si porta dietro una determinazione che non puoi immaginare” e l’ho sentita vicina, anche se a distanza, perché anch’io l’ho sempre creduto.

Grazie a lei sono cresciuta, ho imparato tante cose, e non solo su come tenere aggiornato un blog, ma anche e soprattutto su me stessa; mi ha aiutata a riflettere su quello che desideravo veramente e a vedere una parte di me che nemmeno sapevo esistesse.

E ora, ora che il suo blog giace pressoché abbandonato, consideratemi pazza, ma… ne sento la mancanza.

Certo, non mi sento così solo verso il blog di Cinzia; l’ho scelto perché, tra i tanti che ho perso per strada nel corso degli anni, è quello che mi ha… colpito di più.

Era aggiornato con costanza e passione, curato nei dettagli, si percepiva un progetto a lungo termine e sono rimasta… beh… delusa.

Quindi? Che cosa voglio dire?

Non so per quale motivo il blog di Cinzia, al pari di tanti altri che seguivo, non venga più aggiornato, però mi sono ritrovata a pensare che non è corretto abbandonare un blog così, senza nemmeno una riga di spiegazione.

Online si finisce inevitabilmente per creare dei rapporti, più o meno profondi, e si finisce anche per avere delle responsabilità nei confronti dei propri lettori – pochi o tanti che siano.

Quindi, se il vostro progetto online non funziona e decidete di passare ad altro, oppure semplicemente vi prendete una pausa, lunga o breve che sia, scrivetelo, informate i vostri lettori, e magari spiegate i motivi che, al momento, vi tengono lontani.

Potreste anche dirmi: “Ma… perché dovrei farlo? Tanto di blog ce ne sono tanti, nessuno si accorgerà che ho smesso di scrivere, i mei lettori seguiranno qualcun altro”

Sì, forse è vero, ma è comunque scorretto verso chi, cercando il vostro blog, si ritroverà dispiaciuto nel trovarlo (semi)abbandonato.

E voi?

Che cosa ne pensate? Condividete il mio pensiero o per voi sto sbagliando?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...