L’attimo zero

Mi fa sempre impressione quando, partita da Bologna Centrale, scendo dal treno a Casalecchio Garibaldi.

Sono in tutto tre fermate e quando il treno si ferma a Casteldebole, mi ritrovo con una fermata fatta e una da fare: una sorta di “punto zero” incastrato tra un “+1” e un “-1”.

È un luogo ben specifico, in cui la strada da fare corrisponde alla strada già fatta, come Dante quando si ritrovò “Nel mezzo del cammin di nostra vita”.

È un luogo che dura solo un attimo: un battito di ciglia e sono già ripartita, nemmeno il tempo di capire fino in fondo il senso di questo attimo “zero” in cui mi sono trovata – fortuitamente – immersa.

Foto di Aleksejs Ivanovs da Pixabay

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...