Povera patria

Non credo che qualcuno possa raccontare, meglio di quanto non abbia già fatto Franco Battiato nel 1991, quello che stiamo vivendo in Italia (con un governo che non esiste) e nel mondo (con un dittatore smanioso di potere).

«Povera patria / Schiacciata dagli abusi del potere / Di gente infame che non sa cos’è il pudore / Si credono potenti e gli va bene quello che fanno / E tutto gli appartiene».

«Tra i governanti / Quanti perfetti e inutili buffoni / Questo paese devastato dal dolore / Ma non vi danno un po’ di dispiacere / Quei corpi in terra senza più calore?».

Che amarezza. 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...