A proposito di fioretti

Lunedì pensavo che l’anno scorso, più precisamente il 31 dicembre, avevo pubblicato il mio primo e per ora unico “bilancio-blog”.

Mi ero divertita a spulciare tra le statistiche di WordPress, anche se non sono lontanamente accurate come quelle di Google, ma è solo un blog personale e sono più che sufficienti.

Nel conteggiare i post pubblicati nel 2021, mi ero resa conto di aver scritto veramente pochissimo e avevo fatto un fioretto per il 2022: essere più costante e scrivere di più.

Devo dire che sono molto soddisfatta di me stessa. Nel 2021 avevo pubblicato solo 45 post (una vera MISERIA). Nel 2022 sono arrivata a quota 131 post. 🙂

Ho rispettato la promessa che avevo fatto a me stessa e devo dire che il merito va anche a chi legge, a chi mette mi piace, a chi commenta, a chi apprezza il mio blog e mi sostiene.

Il bello del blog è il confronto con gli altri, altrimenti tanto varrebbe scrivere su un quaderno e lasciarlo nel cassetto della scrivania.

Un Blog muore quando nessuno ne parla più

Il bello del blog è stringere nuove amicizie, conoscere persone che altrimenti non avremmo incontrato mai, è preoccuparsi gli uni degli altri.

O almeno io la vedo così, perché poi ognuno è libero di viversi il blog come gli pare e piace. E anche questo è il suo bello. 🙂

E voi?

Quanti post avete scritto nel 2022? Siete soddisfatti o avreste voluto scrivere di più? 🙂

Foto in apertura di Wokandapix da Pixabay

Pubblicità

38 pensieri riguardo “A proposito di fioretti

  1. Carissima Alice, al di là dei post pubblicati, quanti ne hai scritti con il cuore ❤️ ? Tantissimi, possiamo dire tutti e il tuo cuore ❤️ generoso mi è apparso subito visibile dal primo momento!
    Il nostro è stato amore 💘 a prima vista, i colpi di fulmine ⚡️capitano anche in amicizia!
    Non ho fatto il conto, ma credo di averne scritti un po’.
    Ti abbraccio forte con tantissimo affetto ♥️♥️♥️♥️

    "Mi piace"

    1. Ah sì, decisamente è stato un colpo di fulmine. ♥️🥰
      Se sei curiosa, i numeri divisi anno per anno, li trovi nelle statistiche del blog. Ma considerato che scrivi tutti i giorni, anche più volte al giorno, direi anch’io che ne hai scritti un bel po’ (e sicuro tutti di cuore e di pancia). Un abbraccio grande.

      "Mi piace"

      1. Grazie infinite mia cara Alice! ♥️🥰 Sono molto felice 😃 di averti incontrata e adesso non ti lascio più, for ever!!! 🎉🎉🎉🎈🎈🎈✨️✨️✨️🎉🎉🎉🎊🎊🎊🎀🎀🎀🎁

        "Mi piace"

  2. Do ragione a Valy71, l’importante e’ scrivere col cuore.,.. comunque mi hai fatto incuriosire e sono andata tra le mie stats: 134 post nel 2022. Vorra’ dire che per il 2023 mischiamo i numeri e punteremo ai 314, 413 o a 1, 3 o 4 ih ih ih.

    Piace a 1 persona

    1. Sì, l’importante è scrivere con il cuore, ma ho promesso a me stessa che avrei dedicato più tempo e più spazio alla scrittura e sono contenta di averlo fatto. ☺️
      Continuiamo così: direzione infinito. 😁

      "Mi piace"

  3. Io invece scrivo non per il blog o per chi mi segue, ma perché ho riscontrato che i miei pensieri, se tradotti in una adeguata fila di parole, scorrono e fluiscono all’esterno portandosi via scorie e tossine nocive, che altrimenti si accumulerebbero nel mio organismo.

    🧐

    Quindi scrivendo espleto una semplice funzione fisiologica: una sorta di pulizia della mente, che completo postando ciò che scrivo come se tirassi lo sciacquone

    😂.

    (Lo so, lo so, ma il discorso stava diventando troppo serioso e ci voleva un alleggerimento)

    🥳

    Piace a 1 persona

    1. Sì, hai assolutamente ragione. Io dico sempre che sono come una pentola a pressione: o fischio o esplodo e la scrittura mi permette di fischiare e di non esplodere. 😉
      Allo stesso tempo, però, la condivisione online va oltre il semplice sfogo. Ho tantissimo materiale nel PC che ho scritto per… tirare lo sciacquone. 😂 Il blog è sfogo, ma è anche condivisione e confronto e dialogo e chiacchiere. Un mondo fatto di parole. 💞💞
      PS: all’inizio eri in effetti troooooppo serio. Mi stavo quasi preoccupando. 😂

      Piace a 1 persona

  4. Ho scritto meno di 30 post. Una miseria. Farò un fioretto come hai fatto tu. Ma non è un sacrificio, mi piace scrivere e da quando ho trovato questo bel gruppo sono anch e contenta di avere riscontri in visualizzazioni e commenti. Ho intenzione di scrivere un post sulla blogosfera.

    "Mi piace"

    1. Concordo con te: scrivere non è mai un sacrificio e sì, su WordPress ho trovato un bellissimo gruppo di persone con cui condividere tutto: passioni, sogni, speranze, idee, progetti e anche giorni bui, assenze e mancanze. Davvero un bel luogo in cui stare. 💞💞 Attendo quindi con grande curiosità il tuo post sulla blogosfera. 🙂
      PS: fioretto segnato. Ci rivediamo tra un anno per vedere come è andata. 😉

      "Mi piace"

    1. Sei bravissimo. 👏👏
      Io riesco a gestire 3 post a settimana, non di più. Non solo perché non riesco a scriverne di più, ma anche perché mi serve tempo per rispondere ai commenti e per leggere i blog degli altri. Con 3 post a settimana, diciamo che ho trovato il giusto ritmo. 😉

      Piace a 1 persona

      1. Forse l’ho già detto.
        Ad ogni modo: io ogni minima idea la scrivo o su un foglietto o su un file txt di velocissima consultazione. Spesso anche i miei commenti presso altri blog diventano idea per un futuro “post”.
        In questo modo ci sono giornate in cui “metto via” anche 5-8 idee.
        Inoltre ho “rubriche” con cadenza rituale (tipo musica, e non solo): questo favorisce la scrittura di un “post”, perché basta che scelgo una canzone, o una bandiera (per esempio) e la scrittura è quasi immediata.

        Sfrutto poi molto il tempo libero. Magari in un week.end riesco a scrivere 6-7 bozze che diventeranno articoli futuri. In questo modo “uno al giorno” è per me un obiettivo del tutto fattibile, nonostante lavoro ed impegni familiari.

        "Mi piace"

      2. Anch’io come te sono metodica: mi appunto tutto, scrivo bozze, programmo, ma ho provato e un post al giorno è troppo impegnativo. Con gli anni, ho capito che il mio ritmo è tre a settimana e mi ora, in questo ritmo, mi ci trovo benissimo. Poi magari cambierò di nuovo in futuro… chissà. 😉

        Piace a 1 persona

    1. Per quanto mi riguarda, ogni anno è stato diverso. Ho avuto anni in cui ho scritto tantissimo e altri in cui ho fatto fatica ad arrivare a 20 post in totale.. Il blog personale non è una scienza e non è lavoro, ognuno è libero di affrontarlo con i propri tempi e possibilità.

      Comunque, le statistiche sono su WordPress, non arrivano dei report: https://wordpress.com/it/support/statistiche/ (o forse ho equivocato il tuo discorso?)

      Piace a 1 persona

    1. Sì, tu sei imbattibile. Allegro numero uno! 🏆 😉Non credo ci siano altri che abbiano la tua stessa costanza e, credimi, mi mancheresti se smettessi di pubblicare. ❤️
      Te l’ho sicuramente già detto in passato, ma si percepisce che ti piace scrivere e che ti piace scrivere sul blog. ❤️
      Un giorno sicuro troverò in libreria le “Cronache dal pollaio” di Allegro Pessimista. 😀

      "Mi piace"

      1. Sì, concordo. Ho aperto il mio primo blog su “Blogger”, ma c’era zero interazione tra gli utenti. Una noia mortale.
        Non mi sono mai pentita di aver traslocato tutto su WordPress. Qui ho trovato un’altra famiglia. 🙂

        "Mi piace"

  5. Non so bene quanti post ho pubblicato, perché non sono costante. Scrivo quando ho qualcosa da condividere con la Famiglia di wp. Qui il clima è sempre ottimo e si può parlare senza essere aggrediti o giudicati.
    Si sta comodi come sul divano di casa. Buona giornata Alice🖤

    "Mi piace"

    1. Se non fosse per le statistiche di WordPress, nemmeno io saprei quanti post pubblico anno per anno perché, appunto, tendo ad essere mooooolto incostante. 😉
      Per la famiglia WP: “comodo come sul divano di casa” rende a meraviglia il clima che anch’io ho trovato su questa piattaforma. Ed è merito nostro, di tutti i blogger che la abitano e che hanno rispetto gli uni degli altri. ❤️❤️
      Buona giornata anche a te, cara Low. ❤️❤️

      "Mi piace"

  6. Nel 2022 sono stato scarsissimo: ho pubblicato solo 13 post. In dieci anni il numero totale di articoli pubblicati è stato di 235, un numero infimo se considerato ad altri blog ma non me ne faccio un problema, non più di tanto almeno. Per quanto riguarda la condivisione e i commenti sono d’accordo con te è: è il bello del blog!!! Infatti una cosa che fatico a comprendere sono i blog privati, se non condividi tanto vale avere un quaderno!!!

    "Mi piace"

    1. Sì, capisco anche poco chi non permette i commenti. Seguo un blog in particolare che mi piace moltissimo. Ogni volta mi verrebbe da commentare, ma i commenti sono chiusi. Lo trovo un po’ strano e un po’ fastidioso, anche avrà le sue motivazioni e mi adeguo.
      Per il numero dei post, se sei soddisfatto, bene così. Se senti di voler scrivere di più, puoi sempre provarci nel 2023. 😉
      PS: te l’ho sicuro già detto, ma complimenti per i 10 anni di blog! 🥳

      "Mi piace"

  7. Anch’io ho compiuto 10 anni di blog. Lo aprii nel settembre 2012. Avevo bisogno di un posto dove scrivere qualcosa che potesse trovare dei lettori: sentivo di avere una voce, volevo che qualcuno l’ascoltasse. All’inizio pochissime persone leggevano i miei post, nessuno commentava, poi via via i lettori sono aumentati e sono cominciati i commenti… Per me è diventata un’abitudine quotidiana, difficilmente sgarro, è un appuntamento fisso. Nel 2022 ho pubblicato 335 articoli, in totale, durante questi anni, 2659. E c’è chi mi sopporta da sempre…

    "Mi piace"

    1. Ho vissuto la tua stessa esperienza, tranne per il fatto che la mia voce l’ho trovata strada facendo. All’inizio avevo solo bisogno di sfogarmi e buttare fuori tutta la rabbia e la frustrazione che stavo provando (soprattutto da un punto di vista professionale).
      Penso che il blog sia un mo strumento straordinario: la scrittura ha bisogno di esercizio, ma ha bisogno anche di confronto e di scambio, ha bisogno di essere letta (e commentata). Non credo che sarei riuscita a scrivere il mio libro senza avere alle spalle il blog e il mondo creato dal blog. ♥️
      PS: congratulazioni per i tuoi 10 anni e per la mole di articoli scritti. 👏👏

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...