Non so vivere la noia. E voi?

Quest’ultima settimana sono stata in ferie dal lavoro ed è stata la prima settimana, da un anno a questa parte, che ho proprio staccato dal lavoro.

Nessun pensiero, nessuna telefonata, nessuna email (cioè, la posta elettronica del lavoro l’ho controllata, nel caso ci fosse qualcosa di urgente, ma non ho interagito in alcun modo).

Devo ammettere che ne avevo bisogno. Nell’ultimo anno, il lavoro è stata una presenza praticamente costante e, in parte, è stato un ottimo rifugio da problemi che, per un po’ di tempo, mi sono sembrati troppo grandi per poterli superare.

Continua a leggere “Non so vivere la noia. E voi?”

A Merano per ritrovare l’antica arte della fiducia

La scorsa settimana ho approfittato del ponte festivo dell’8 dicembre per mettere ordine nelle foto che Andrea e io abbiamo scattato in agosto, durante la nostra vacanza a Merano, in Alto Adige. Continua a leggere “A Merano per ritrovare l’antica arte della fiducia”

Ora scrivo anche mentre fotografo. Sto messa bene!

Pur di fare questa foto, scattata in uno dei molteplici paesini medioevali che io e Andrea abbiamo visitato in Umbria quest’estate, mi sono praticamente sdraiata per terra.

In particolare, ero inginocchiata a terra, sui lastroni di pietra della strada, e mi sono inclinata all’indietro più che ho potuto per riuscire a prendere ogni singolo arco, dal più basso al più alto. Continua a leggere “Ora scrivo anche mentre fotografo. Sto messa bene!”

3 consigli di web e di lavoro dalle vacanze che ho trascorso nei b&b

Sono ormai diversi anni che io e Andrea trascorriamo le nostre vacanze (brevi o lunghe che siano) nei bed & breakfast.

Le prime volte era soprattutto un fatto di comodità: niente orari, niente imposizioni, nessun tipo di obbligo. Facevamo delle colazioni belle abbondanti e poi via, in giro tutto il giorno, a visitare città, borghi, mostre, boschi, spiagge e chi ne ha più ne metta. Continua a leggere “3 consigli di web e di lavoro dalle vacanze che ho trascorso nei b&b”

Idee di marketing da Spello, il paese in Umbria pieno di fiori

L’ultima settimana di agosto Andrea e io siamo stati una settimana in Umbria.

Nel nostro peregrinare, tra passeggiate nei boschi, paesini medioevali di poche anime, cascate dalle dimensioni impressionanti e paesi abbandonati del genere “Chiapporato”, siamo capitati anche a Spello.

Non c’eravamo mai stati, per cui non eravamo in alcun modo… preparati. Continua a leggere “Idee di marketing da Spello, il paese in Umbria pieno di fiori”