A mio suocero, che mio suocero non era

A fine settembre è morto mio suocero. Che poi non era ufficialmente mio suocero, visto che Andrea e io non siamo sposati, ma insomma, era per farvi capire.

Era un uomo testardo, caparbio, volitivo, di quegli uomini che non si lasciano guidare dagli altri, che hanno sempre e comunque il controllo della situazione, anche se sono malati, anche se non stanno in piedi per il dolore. Continua a leggere “A mio suocero, che mio suocero non era”

Annunci

Basta un solo momento e tutto cambia

5b1c4-tutto-cambia

In questi ultimi giorni ho pensato solo ai due treni che si sono scontrati in Puglia. Mi hanno colpito perché io, come tanti altri pendolari, ho passato tanti anni della mia vita su un binario unico, quello tra Bologna e Vignola. Continua a leggere “Basta un solo momento e tutto cambia”