Gli anni in motorino sempre in due

Mercoledì ero in macchina, di ritorno da palestra più spesa meno farmacia, perché c’era una fila di undici persone e ho pensato “Non ne vale proprio la pena”.

Stavo salendo verso casa, curva dopo curva, e all’improvviso, a tradimento, la radio trasmette “Gli anni” degli 883.

Continua a leggere “Gli anni in motorino sempre in due”