Scene di ordinaria maleducazione

lite-uomo-donna

Martedì scorso, mentre andavo al lavoro a piedi, ho assistito a un scena che mi ha colpito per la feroce e inutile maleducazione dei diretti interessati.

Continua a leggere “Scene di ordinaria maleducazione”

Annunci

Il pensiero di te

Strade lavate da una pioggia battente,

campi di fango solcati da rivoli di melma.

Un tuono all’orizzonte

il vento scuote gli arbusti,

le lunghe radici diramate nel cemento.

poesia-il-pensiero-di-te

Della velocità non è rimasto che fumo

il timore di non poter arrivare.

Ma poi, sempre più vicini,

i ponti conosciuti

la salvezza in una torre

il pensiero di te.

Quando sono andata a vivere da sola

vivere-da-sola

I primi tempi in cui sono andata a vivere da sola sono stati… beh… perché nasconderlo? Sono stati uno schifo.

Era novembre 2009, stavo per compiere ventisette anni e mi sentivo sola, così sola che avevo un solo pensiero fisso in testa: sarei rimasta sola per tutta la durata della mia esistenza. Continua a leggere “Quando sono andata a vivere da sola”

Una lezione di vita da mia nonna

rattoppare-la-vita

Lunedì scorso ero a casa dei miei nonni materni. Ultimamente vado a trovarli spesso, un po’ perché cominciano ad avere una certa età (e il mestiere che faccio mi ricorda ogni giorno che non siamo eterni), un po’ perché sto portando avanti un progetto e, anche se loro non lo sanno, mi stanno fornendo un sacco di materiale. 😉 Continua a leggere “Una lezione di vita da mia nonna”

Tra ispirazione creativa e nulla assoluto

creatività-scrittura

Non so se succede anche a voi, ma io alterno periodi di grande ispirazione creativa, in cui scrivo in maniera quasi febbrile, a periodi di nulla assoluto, durante i quali ogni idea mi sembra già sentita e ogni frase che scrivo mi sembra indegna di essere anche solo pensata, figurarsi pubblicata. Continua a leggere “Tra ispirazione creativa e nulla assoluto”