Tipi da palestra – parte 2

È trascorso oltre un anno da quando ho pubblicato il mio primo post dedicato ai Tipi da Palestra. Era il 18 novembre 2021 e se la data non fosse lì, fucsia su bianco, penserei a uno scherzo.

Oltre un anno… e a me sembra passato un giorno, un battito di ciglia. Trovo inconcepibile che il tempo possa scorrere in questo modo, come se fosse sabbia tra le dita.

Questo però non voleva essere un post sul tempo che passa, sugli anni che scorrono e nemmeno me ne accorgo, sul fatto che ieri era novembre 2021 e tra appena 10 giorni saremo nel 2023…

Questo voleva essere un post sui nuovi Tipi da Palestra che mi è capitato d’incontrare nel corso delle mie incursioni nel favoloso mondo del fitness. 😉

1) Il ballerino

L’ho incontrato due settimane fa. Aveva le cuffie per ascoltare la musica, di quelle che vanno di moda adesso, che sembrano quasi dei para-orecchi.

Muovendosi tra un attrezzo e l’altro, in attesa tra una serie di esercizi e quella successiva, ballava apertamente con tutto il corpo.

Seguiva un ritmo tutto suo, che nulla c’entrava con la musica in filo-diffusione della palestra. Così, anche se era oggettivamente bravo, sembrava un po’ ridicolo, un po’ scoordinato, del tutto fuori tempo.

2) Il veterano che offre consigli

Assiduo frequentatore da millenni, è uno di quelli che in palestra ci va tutti i giorni tranne la domenica. Ha iniziato a darmi consigli sin da subito: a correggermi nell’uso dei macchinari e a insegnarmi nuovi esercizi.

Da quando seguo le sue indicazioni, ho la sensazione di progredire. Prima di conoscerlo ero fossilizzata: facevo sempre lo stesso giro di esercizi, non notavo cambiamenti particolari e iniziavo ad annoiarmi.

Ora mi sento più forte, meno impacciata, mi diverto a sperimentare e a provare cose nuove. Un bel cambiamento, del quale devo ringraziarlo. 🙂

3) Il latin lover

È un ragazzone molto alto, pelato e senza barba. L’ho ribattezzato il latin lover perché parla solo di donne: di donne che ha conosciuto. Di donne che ha frequentato. Di donne che l’hanno lasciato.

Non ne parla con me, ma ha una voce talmente possente che è difficile non sentirlo. Ricordo una frase in particolare, che rende molto bene l’idea:

«Io ci provo a prescindere. Mi piace, non mi piace, gli piaccio, non gli piaccio? Sono paranoie inutili. Mi butto comunque, se va male, passo alla prossima».

Già…

4) Il conta-balle

Da quando un’amica della palestra me l’ha presentato, me ne ha raccontate di tutti i colori e le sue storie diventano sempre più incredibili.

«L’anno scorso, mia moglie è entrata in farmacia. Se ne stava lì, in fila, ad attendere il suo turno, quando una signora entra di corsa e dice: “C’è un auto, nel parcheggio qui fuori, che ha preso fuoco!”. Così tutti escono e mia moglie urla: “Ma quella è la mia auto!”. Aveva preso fuoco così, da ferma, senza un perché».

Oppure: «Due giorni fa, una vicina suona alla nostra porta. È in lacrime. È uscita giusto due minuti, la porta si è chiusa, lei è rimasta fuori e la figlia di pochi mesi è chiusa dentro. Ci chiede se può usare il nostro telefono, così chiama i pompieri. E io, non so cosa mi viene in mente. Afferro il mio mazzo di chiavi, esco fuori, inserisco una chiave a caso nella porta della vicina e… giuro! Si apre!».

Potrei continuare all’infinito. Ne ha una diversa quasi ogni giorno…

E voi?

Come state vivendo l’arrivo imminente di questo 2023? Anche voi siete sconcertati dalla velocità con cui passa il tempo??

Ed ecco che ci ricado! Questo è un post sui tipi da palestra! Quindi, avanti, chi è il vostro preferito? 😉

Foto in apertura di Ichigo121212 da Pixabay

Pubblicità

18 pensieri riguardo “Tipi da palestra – parte 2

    1. “Tipi da calcetto”? Sarebbe di sicuro interessante! Puoi sempre scriverlo. 😉 Anch’io odiavo la palestra, ero dell’idea “in palestra non ci vado manco morta”, poi mi sono ritrovata costretta a iniziare e ora… ora quando non posso andarci, ne sento la mancanza. Robe strane che succedono nella vita. 😉

      "Mi piace"

  1. Ho fatto molto sport da piccola, poi ho fatto danza moderna alle Superiori, le amiche mi avevano coinvolta. Un periodo, quando abitavo vicino all’ippodromo delle Capannelle, avevo una palestra vicino casa 🏡 e la frequentai, facevo ginnastica aerobica e step, mi piaceva molto, ma gli esami all’Università mi prendevano parecchio tempo. Adesso ci faccio un pensierino, anche se non è un periodo di grandi risorse e faccio di necessità virtù.
    Mi piace fare lunghissime passeggiate.
    Penso molto anche io al tempo che passa, uh come ci penso!
    Quando posso, mi alleno da sola a casa, conosco alcuni esercizi.
    Certo anche socializzare mi farebbe molto piacere, non lo nascondo!
    Un abbraccio cara Alice, sono felice 😃 che la palestra ti abbia aiutata. Me lo disse anche mio fratello, iscriviti in palestra e ti passa tutto. Se mi iscriverò sarà merito tuo. Ti farò sapere.

    "Mi piace"

    1. Anch’io facevo ginnastica in casa, da sola. Ripetevo gli esercizi che mi ha insegnato il fisioterapista per la schiena. Ma la palestra è un’altra cosa: grazie alle macchine, ci si rafforza piano piano e senza fare troppa fatica. Io faccio soprattutto allenamento anaerobico, quindi pesi, per allenare la muscolatura e mettere su un po’ di massa. Andandoci poi sempre allo stesso orario, con il tempo si fa anche amicizia. Amici da palestra, non li frequento fuori: si scambiano chiacchiere tra una macchina e l’altra. Cose così. 🙂
      PS: se ti iscriverai e ti farà stare bene, sarò felice di aver contribuito. 😉
      PS 2: io ho fatto yoga da ragazzina e poi danza del ventre tra liceo e università (l’ho fatta per quasi 9 anni… era così bello ballare).

      "Mi piace"

  2. Il contaballe mi piace, e comunque… Primo giorno nella mia prima casa nuova, pieno di debiti e felicissimo visito l’appartamento vuoto, poi scendo in cortile, cerco il mio garage, credo di trovarlo, infilò la chiave, apro e … era già pieno di roba.
    😲
    Poi mi sono ricordato che il mio era il primo della fila a destra e non a sinistra, ma evidentemente la chiave andava bene per tutti e due.
    😎

    "Mi piace"

    1. 😲😲 I costruttori evidentemente risparmiano sulle serrature comprandole non in serie, ma tutte uguali. 🤣🤣
      PS: il contaballe è il mio “amico da palestra” preferito. Le sue storie sono sempre affascinanti. 😉

      "Mi piace"

  3. Ah guarda ce ne sono cosí tanti: l’allegro marito insoddisfatto, il ragazzo solitario/gay represso, il polipo appiccicoso, l’istruttore acchiappatutte,… Davvero una mandria di bei tipi che ci si potrebbe fare una serie completa 😆

    "Mi piace"

    1. Approfitto della palestra per esercitare il mio sport preferito in assoluto: osservare gli altri, quindi li sto scoprendo uno dopo l’altro man mano che frequento l’ambiente. 🙂
      Mi hanno parlato anche del “fancazzista”: passa 10 minuti ad allenarsi e 50 occupando le macchine senza fare nulla, se non cazzeggiare al telefono. Ancora però non mi è capitato sotto gli occhi. In generale, c’è soprattutto gente pompata e motivata. 🤣

      "Mi piace"

  4. Allora: ho vissuto 2 fasi “da palestra”.
    18-20 anni, con gli amici. Andavamo per metterci in forma, ma alla fine il cazzeggio era frequente, perché nessuno di noi era un vero “palestrato”. I tipi peggiori erano quelli che si rimiravano con vanità davanti agli specchi.

    30-35 anni, con il collega Alex, in pausa pranzo. Andavamo per mantenerci un po’ su di tono, e specialmente per guardare le tipe che facevano aerobica. Mai attaccato bottone, ma mentre eravamo lì lo sguardo vagava. I tipi peggiori in questo caso erano i “racconta palle”, gente sfigatissima sui 40-50 anni che per darsi un tono raccontava balle a profusione.

    "Mi piace"

    1. Di narcisisti, la palestra è STRAPIENA! Oggi non solo si rimirano allo specchio, ma si scattano foto, da soli o a vicenda. Ho un’amica della palestra che, mentre si allena, pubblica un sacco di foto di se stessa su Instagram e sullo stato di WhatsApp, però fa la personal trainer di professione, quindi forse ci sta anche. Non so. A certi livelli, il corpo diventa un’ossessione e una schiavitù…
      Detto questo, mi hai fatto venire in mente che ho dimenticato i guardoni! E dire che ne ho beccati un sacco a fissare con insistenza… 😉

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...