Di ciclamini e di euforica libertà

Ieri, nel corso della mia solita passeggiata, sono passata attraverso il bosco sotto la chiesa di San Lorenzo in Collina.

In mezzo all’erba che tende a seccarsi, il sottobosco era pieno ciclamini in parte coperti dalle foglie gialle e marroni che iniziano a cadere.

Pur di fotografarli mi sono inoltrata tra i rovi e ho reso felici un bel po’ di zanzare che non si aspettavano di certo di essere tanto fortunate. 😉

Continua a leggere “Di ciclamini e di euforica libertà”

Nella vita c’è solo oggi

All’inizio dell’autunno, passando in macchina, mi innamorai a prima vista di un albero dal fogliame di un giallo così intenso da sembrare intinto dentro la tempera.

Ogni giorno, passando in macchina, pensavo: «Devo fotografare questo albero giallo prima che arrivi l’inverno e perda inesorabilmente tutte le foglie».

Continua a leggere “Nella vita c’è solo oggi”