Invasione animale notturna

La scorsa settimana ho fatto un sogno assurdo pieno di animali che trovo disgustosi, quando non spaventosi. Una vera e propria “invasione animale notturna”.

Siccome non smetto di pensarci, cercando significati che probabilmente nemmeno ci sono, mi sono decisa a scriverlo sul blog, così magari rimane qui e io finalmente me ne libero.

Nel sogno sono in cucina, seduta al tavolo, e sto scrivendo. Ad un tratto guardo in basso e mi accorgo che, vicino alle gambe del tavolo alla mia destra, c’è una lunga fila di insetti, così piccoli da faticare a distinguerli.

Continua a leggere “Invasione animale notturna”

Più animali che esseri umani

Questa settimana mi ero ripromessa di riposarmi. Lunedì scorso mi sono svegliata con un mal di testa feroce e persistente. Sentivo persino i pensieri ovattati, come quando si è dormito poco e male.

E in effetti tra scrivere, lavorare, andare in palestra e a camminare, avevo la sensazione di non fermarmi da tanto (troppo) tempo.

Così mi sono detta: “Questa settimana mi riposo. Niente palestra, niente camminate, lavoro lo stretto necessario e, visto che sono in anticipo sui tempi, mi prendo una pausa anche dalla scrittura del mio romanzo”.

Devo ammettere che ho rispettato i miei buoni propositi per un terzo.

Continua a leggere “Più animali che esseri umani”

L’erba del vicino

Durante una delle mie solite passeggiate, passando davanti alla casa da contadino con i porcellini d’india che vanno in calore ad ogni colpo di sole, mi accorgo che un gallo e una gallina stanno uscendo dal cortile.

Il gallo è un passo avanti alla gallina, che lo segue da così vicino che le loro piume si toccano. Arrivano sul bordo della strada, il gallo si ferma, la gallina si ferma dietro di lui.

Continua a leggere “L’erba del vicino”

Alla natura basta poco

La settimana scorsa, durante le mie solite camminate sulle “nostre” colline, mi sono resa conto che alla natura basta veramente poco.

È sufficiente un po’ di sole. Piccoli fiori sbocciano tra i residui dell’ultima nevicata e… i porcellini d’india del nostro “vicino” entrano subito in calore.

Continua a leggere “Alla natura basta poco”